Pronti a batterci con proposte concrete per ridurre gli sprechi di denaro pubblico e per abbassare le tasse, per il federalismo, per ridurre la burocrazia, per dare lavoro e speranza ai giovani, per garantire più sicurezza nelle nostre città. Insieme, mattone dopo mattone, possiamo costruire un Paese diverso, un’Italia con meno ingiustizie e più efficienza. Urlare senza risolvere i problemi non serve a nulla: serve FARE!

TOSI: "SÌ AL REFERENDUM E REDDITO DI CITTADINANZA AGLI IMPRENDITORI"

: "Anziché dare soldi una tantum alle famiglie in difficoltà, o gestire la cassa integrazione com'è stato fatto finora, riteniamo che le risorse debbano essere date alle aziende. In questo modo potranno creare occupazione e nuovi consumi. Chiediamo l'applicazione della "fattura fiscalmente nulla", come da nostro disegno di legge presentato alla Camera, per chiedere che gli imprenditori paghino le imposte, dirette e indirette, solo a incasso avvenuto, e non su incassi virtuali".

Prossimi eventi